Fabio Di Paola

Jack Ryan (serie televisiva) : non voglio vederlo

2 ottobre 2018 TV 0

Ho seguito i romanzi (e non solo) di Tom Clancy per anni . La vita di Jack Ryan mi ha appassionato ed ero arrivato al punto che alcuni romanzi li compravo direttamente nella versione originale per non attendere la traduzione italiana.

Insieme ai romanzi ho poi seguito i film , alcuni riuscitissimi (Caccia ad Ottobre Rosso) , altri meno: ma avevano comunque una certa fedeltà ai testi, alle ambientazioni ed all’impianto narrativo complessivo di Tom Clancy.

Jack Ryan era un personaggio che si muoveva in un mondo ben preciso , ad iniziare dalla guerra fredda per finire quasi ai giorni nostri .

Da qualche settimana è uscita una nuova serie – se non sbaglio su Amazon Prime – che si intitola appunto “Tom Clancy’s Jack Ryan” e che in un primo momento mi ha sorpreso: non capivo in che punto della storyline di Jack Ryan si collocasse ed a che libri si rifacesse … poi ho visto le pubblicità ed i trailer ed ho capito. Di Jack Ryan c’è solo il nome insieme a qualche altro personaggio (la moglie Cathy, James Greer) ma l’ambientazione no, non c’entra nulla .

La serie si svolge ai giorni nostri ma presenta un Jack Ryan ancora giovane e non sposato. In teoria dovrebbe svolgersi negli anni fra “Senza Rimorso” ed “Attentato alla corte d’Inghilterra” ma in realtà si svolge in questi ultimi anni e quindi è assolutamente fuori contesto.

Mi spiace ma del Jack Ryan che conosco io questa serie ha solo il nome , tutto il resto ho proprio l’impressione non c’entri per nulla.  In altre parole mi sembra una bella operazione di marketing per utilizzare un nome di successo in un contesto del tutto estraneo. E di conseguenza non mi interessa e non voglio vederlo.