Fabio Di Paola

Cookie & Domino

24 Gennaio 2011 Sviluppo 0

Sono cascato su di una applicazione con interfaccia web in cui mi avrebbe fatto molto comodo leggere e scrivere cookie con Domino per salvare delle opzioni.
Sapevo che Domino gestisce i cookie ma non avevo mai usato quelle funzioni e quindi mi ci sono buttato allegramente … per scoprire che la cosa non e’ esattamente ben documentata.

Dopo qualche lite e un po’ di test sono giunto a delle conclusioni e quella parte dell’applicazione sembra essere decollata.
Prima parte : scrivere un cookie
E’ quella che ha funzionato subito e praticamente al primo colpo . Come da help di Notes si usa la funzione @SetHTTPHeader che viene scritta con la seguente sintassi :
@SetHTTPHeader(“Set-Cookie”; “SHOP_CART_ID=4646″)
Fin qui e’ semplice , ma dipende poi dal modo in cui lo si vuole usare, a me faceva più comodo scrivere il cookie all’ uscita della pagina e quindi sono passato a javascript utilizzando la onUnload della form e scrivendoci dentro
Set_Cookie( ‘nomedelcookie’, document.getElementById(‘campo’).value , 30, ‘/’, ”, ” );
dove campo e’ il campo della form da cui voglio prendere il valore, mentre il numero 30 e’ la durata in giorni della validità del cookie.
Volendo era anche possibile intervenire sulla generazione del codice Html della pagina per inserire una riga del tipo:
meta equiv=”Set-Cookie” content=”…”

Seconda parte : leggere un cookie
Qui mi sono incasinato un po’ di piu’ . E’ vero che esiste la funzione @GetHTTPHeader ma il come usarla era poco chiaro . Poichè mi serviva leggere il cookie ed averne il valore come default in un campo ho proseguito su questa strada ed ho trovato che il modo migliore era questo:
@Middle(@GetHTTPHeader(“Cookie”);”nomedelcookie=”;”;”)
Anche perche’ usando solo @GetHTTPHeader(“Cookie”)
mi ritornava come valore l’elenco di tutti i cookie cha avevo in quel momento . Cosi’ isolavo il cookie che mi interessa e ne estraevo il valore.
Unica aggiunta un @ReplaceSubstring perche’ nel caso il cookie contenesse uno o più spazi questi venivano salvati come “%20” e quiindi il tutto deve avere questo aspetto
@ReplaceSubstring(
@Middle(@GetHTTPHeader(“Cookie”);”nomedelcookie=”;”;”);
“%20″;” “)

giusto per evitare sorprese.

Per completezza, le info piu’ utili le ho ricavate da qui , sul sito Codestore